CREMA DI CAPRINO CON MIELE, NOCI E FICHI

Questa ricetta è stata realizzata con il caprino che Lisa e Daniele hanno acquistato presso l’Azienda Agricola Zore di Taipana, visitata lo scorso 15 settembre in occasione di Caseifici Agricoli Open Day. Un prodotto squisito e naturale, perché realizzato senza aggiunta di conservanti, addensanti e additivi chimici.

PORZIONI

per 4 persone

PREPARAZIONE

5 minuti

COTTURA

senza cottura

INGREDIENTI

  • Caprino 200gr
  • Noci 10
  • Timo qualche fogliolina
  • Miele 2 cucchiai
  • Fico 1

PREPARAZIONE

Ho amalgamato il caprino con le noci, le foglioline di timo e qualche pezzetto di fico. 

Ho poi aggiunto il miele e ho continuato ad amalgamare fino a rendere il composto omogeneo.

Ho servito con le fettine di fico.

IL CONSIGLIO

Questa crema è ideale da servire con dei crostini caldi integrali o con dei cubetti di polenta abbrustolita. 

L’INGREDIENTE FRIULANO

IL CAPRINO MORBIDO DELL’AZIENDA AGRICOLA ZORE

Il caprino morbido dell’Azienda Agricola Zore di Taipana è una lavorazione lattica dal caratteristico gusto acidulo, cremosa. Molto versatile il suo uso in cucina: dal semplice crostino, ai ripieni di tortelli e crepes, alla mantecatura di risotti.

Leggi l’articolo sull’esperienza all’Azienda Agricola Zore: Caseifici Agricoli Open Day – Azienda Agricola Zore

Altre ricette

Comments

comments