Passeggiata delle rogge

in bici

La passeggiata delle rogge è un percorso pedonale e ciclabile che parte da Molin Nuovo (Udine Nord) e arriva fino a Reana del Rojale, seguendo il percorso delle caratteristiche rogge, i canali che prelevano l’acqua dal torrente Torre e la conducono a Udine e Cividale. Percorrila assieme a noi!

La passeggiata delle rogge

La passeggiata delle rogge è un percorso pedonale e ciclabile che parte da Molin Nuovo (Udine Nord) e arriva fino a Reana del Rojale, seguendo il percorso delle caratteristiche rogge, i canali che prelevano l’acqua dal torrente Torre e la conducono a Udine e Cividale.

Lungo il corso delle rogge negli anni sono sorti mulini, chiuse e ponticelli ad uso agricolo, molti dei quali si possono vedere ancora oggi. Questi elementi rendono il percorso molto gradevole: l’acqua rinfresca la vista, e la vegetazione lì attorno è verdissima anche nella torrida estate. Inoltre i riflessi sull’acqua creano paesaggi romantici, anche grazie ai ponticelli e ai mulini.

Le rogge a Udine sembra siano state utilizzate dall’inizio del 1700. Su questi canali d’acqua, sorgevano grandi ruote idrauliche che azionavano alcuni mulini e filatoi, alimentando molte attività specialmente nella zona di Borgo Grazzano e Borgo Gemona. L’acqua era fresca e pulita, e considerata potabile, tanto che spesso si diceva “lâ a cjoli l’aghe in te roe”.

Il percorso

Il percorso si snoda tra Molin Nuovo (Udine Nord), Cavalicco, Adegliacco, Rizzolo, Valle, Vergnacco, Zompitta e Reana del Roiale per un totale di soli 10 km, che percorsi anche al ritorno fanno 20 km: una distanza adatta a tutti, soprattutto in bicicletta!

Noi abbiamo parcheggiato comodamente al Terminal Nord, e da qui abbiamo percorso un tratto di strada sul retro del centro commerciale. Alla rotonda, abbiamo girato a sinistra (in via Molin Nuovo) e da qui siamo andati dritti in Via della Roggia.

Il percorso inizia proprio da qui: dietro una piccola area di sosta si costeggia il primo canale, con cespugli lilla simili alla lavanda a creare riflessi sull’acqua.

Da qui si prosegue poi sempre dritti, fino ad arrivare alla palestra e al Parco di Adegliacco con il suo mulino.

Da qui in poi il percorso è segnalato dai cartelli che indicano, appunto “Passeggiata delle Rogge” e troverete anche numerose aree attrezzate per una sosta picnic!

Riepilogo

Come arrivare: dal piazzale del Terminal Nord verso via Molin Nuovo e via della Roggia

Potrebbe interessarti anche…

Comments

comments